Home » Notizie » Accuse razziste per il film “12 anni schiavo” diretto da Steve McQueen

Accuse razziste per il film “12 anni schiavo” diretto da Steve McQueen

Nelle ultime settimane si sta molto discutendo, in modo negativo, sul film  “12 anni schiavo”, diretto da Steve McQueen che uscirà nelle sale italiane il prossimo 20 febbraio. Il film è al centro di polemiche per i poster promozionali italiani, ritenuti, secondo molti razzisti.

Sì perché, sulle locandine italiane del film, compaiono  i volti di Brad Pitt e Michael Fassbender, protagonisti bianchi del film. Ma in realtà, il vero protagonista del film è l’attore di colore Chiwetel Ejiofor, che interpreta lo schiavo Solomon Northup, poco noto nel nostro Paese e che al contrario non compare sui manifesti pubblicitari.

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

H&M nella bufera con accusa di razzismo

H&M nella bufera con la pesante accusa di razzismo. Il gigante svedese dell’abbigliamento H&M è ...

Condividi con un amico