Home » Notizie » Saldi invernali: al via dal 2 Gennaio, gli italiani spenderanno 200 euro in meno

Saldi invernali: al via dal 2 Gennaio, gli italiani spenderanno 200 euro in meno

Le previsioni sugli imminenti saldi di fine stagione invernale, che scatteranno tra pochi giorni, non sono certo delle migliori. La prima regione che darà il via libera sarà la Campania.

Secondo le associazioni dei consumatori, il 37% delle famiglie italiane sceglierà di fare acquisti nel periodo dei saldi, mentre lo scorso anno erano molto di più, ovvero il 40%.

Si prevede, pertanto, riduzioni per i commercianti ad un minimo storico delle vendite, con una diminuzione che nel meridione potrebbero toccare punte del 30%. Queste, le previsioni Codacons.

Per la Federconsumatori-Adusbef la contrazioni dei saldi sarà dunque dell’11,3%. Gli italiani  spenderanno, in media, per questi saldi invernali 2014 meno di 200 euro, per un totale di 1,73 milioni di euro.

La Codacons è convinta che la scelta di far partire i saldi subito dopo il Natale, sia errata. E come tutti sanno, il calendario dei saldi è stabilito su base regionale, ma quasi in tutta Italia le vendite promozionali avranno inizio il sabato precedente a l’Epifania, ovvero il 4 gennaio. Ma non mancano, le eccezioni.

In Sardegna, ad esempio, i saldi invernali sono già iniziati il 6 dicembre scorso e dureranno fino a febbraio. La Campania, anticiperà i saldi invernali 2014 a giovedì 2 gennaio. Gli sconti eccezionali però qui dureranno ben novanta giorni, a dispetto dei 45/60 del resto del Paese.

In Lazio e in Liguria, i saldi inizieranno il 4 gennaio 2014, ma gli sconti verranno applicati solo fino al 15 febbraio 2014 per la prima e il 18 febbraio per la seconda. Inizio saldi per il 4 gennaio 2014 anche per Emilia Romagna, Lombardia, Umbria, Molise e Piemonte dove dureranno 2 mesi terminando il 4 marzo 2014. Ancora avvio il 4 gennaio per Veneto e Toscana dove la scadenza è fissata per il 5 marzo. Per il Friuli Venezia Giulia i saldi partiranno il 4 gennaio 2014, ma si protrarranno fino al 31 marzo mentre nelle Marche e in Sicilia i saldi 2014 termineranno l’1 e il 15 marzo 2014. Infine, l’inizio dei saldi 2014 sarà autonomo e a discrezione dei commercianti del Trentino Alto Adige.

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Vacanze, crisi e paura attentati modificano abitudini dei viaggiatori

La paura degli attentati modifica le abitudini dei viaggiatori. Il dato emerge da un sondaggio ...

Condividi con un amico