Home » Notizie » Russia: nuovo attentato a Volgograd, morte per esposione 18 persone a bordo di un filobus

Russia: nuovo attentato a Volgograd, morte per esposione 18 persone a bordo di un filobus

Si tratta di un nuovo attentato avvenuto questa mattina a Volgograd, nel sud ovest della Russia: dove 18 persone sono morte durante un’esplosione a bordo di un filobus.

La deflagrazione è avvenuta alle 8:23 ora locale (le 5:23 in Italia). Ancora incerto  e provvisorio, il bilancio delle delle vittime. Il vice ministro per la Protezione Civile, Vladimir Stepanov, ha parlato di 32 morti fra ieri e oggi, con 72 feriti.

I due attentati hanno seminato il panico nella città, scatenando una psicosi collettiva. L’attentato suicida di ieri causato nella stazione ferroviaria, ha provocato 16  morti e 37 feriti. Artefice una donna kamikaze, ricercata dal 2012 e vedova di due mariti terroristi.

Ma la paura si fa strada anche per le prossime Olimpiadi di Sochi, in programma il 7 febbraio. Così il presidente russo Putin ha deciso di rafforzare le misure di sicurezza anche nella metropolitana.

 

Giovanna Manna

admin

x

Guarda anche

Berlino, camion sulla folla: 12 morti, arrestato il presunto attentatore

Colpito ancora una volta il cuore dell’Europa, sempre più probabile il terrorismo dietro l’attentato che ...

Condividi con un amico