Home » Notizie » Gaza, rapito un soldato israeliano, Hamas non ne sa nulla

Gaza, rapito un soldato israeliano, Hamas non ne sa nulla

Giovedì notte, a Gaza, è stato rapito un soldato israeliano.

Il sottotenente Hadar Goldin, 23 anni, è stato prelevato da misteriosi uomini mentre era impiegato in un combattimento con la sua unità, facente capo alla Brigata di fanteria Golani. Hamas, però, si sfila e dice di non saperne nulla, del rapimento, di cui il governo di Israele l’accusa. L’organizzazione islamista non avrebbe informazioni sul militare scomparso vicino a Rafah. Hanno detto i portavoce di Hamas: “Non ne sappiamo nulla del soldato israeliano. Abbiamo perso i contatti con uno dei nostri gruppi di militari che combattevano nello stesso settore dove si trovava il soldato israeliano. Possibile che siano stati uccisi”.

Secondo Hamas, il rapimento di Goldin sarebbe solo una montatura per intensificare gli attacchi su Gaza. Il cessate il fuoco accettato da Israele e Hamas è stato violato subito dopo due ore da una salva di razzi e dalla conseguente risposta militare. Oltre cento i morti palestinesi, ieri.

All’alba sono suonate le sirene a Tel Aviv: due forti esplosioni sono state udite come conseguenza dell’intercettamento di razzi da parte dello scudo difensivo Iron Dome.

Stefano Malvicini

Foto: Israel Defence Forces via Flickr

admin

x

Guarda anche

#IsraeleDaGirare, 5 corti raccontano il Paese

Cinque emozionanti cortometraggi, identificati dall’hashtag #IsraeleDaGirare: a realizzarli sono stati gli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia ...

Condividi con un amico