Home » Notizie » Ucraina, aereo di Kiev abbattuto presso Donetsk

Ucraina, aereo di Kiev abbattuto presso Donetsk

In Ucraina la guerra continua: l’Est del Paese è ancora in mano ai filorussi.

Oggi, presso Lugansk, un aereo ucraino è stato abbattuto: da Kiev l’esercito dice di non sapere né chi abbia abbattuto il velivolo né di avere notizie del pilota.

La Russia, intanto, avrebbe imposto un embargo sui prodotti agroalimentari europei come risposta alle sanzioni per l’Ucraina e la Polonia starebbe valutando un ricorso al WTO.

Tra ieri e oggi, a Donetsk e dintorni, sono morti oltre tenta civili, mentre la città di Ilovaisk, nodo ferroviario presso il confine russo, è sotto il controllo della Guardia Nazionale ucraina, che ha piegato il contrattacco dei filorussi che usano blindati e artiglieria.

I russi, invece, starebbero provando, sul Mare d’Azov, nuovi missili antiaerei per colpire in serie potenziali nemici ed eliminarli, attraverso simulazioni di attacchi aerei. Da Mosca, a sostegno dei filorussi, a Lugansk sarebbero arrivati blindati e carri armati, anche se la notizia non è né confermata né smentita. Alcuni soldati russi sarebbero già in città ma senza distintivi e solo con l’uniforme dell’Esercito di Putin.

A Mosca, intanto, c’è stata una provocazione filo-ucraina: sulla guglia di un grattacielo, sulla Moscova, fatto erigere da Stalin, è stata issata una bandiera gialloblu. Anche la stella rossa situata in cima, a 176 metri di altezza, è stata colorata di blu, ma, probabilmente, senza il tempo di riempire l’altra metà con il giallo. La polizia ha fermato alcuni sospetti, che potrebbero essere incriminati per atti vandalici.

Stefano Malvicini

Foto: Alvaro Vega Sanchez via Flickr

admin

x

Guarda anche

Russia, 14 ragazzi annegati durante gita sul lago

Tragedia in Russia dove 14 ragazzini sono morti annegati durante una gita sul lago. La ...

Condividi con un amico