Home » Notizie » Balotelli al Liverpool per 20 milioni. Il punto sul calciomercato

Balotelli al Liverpool per 20 milioni. Il punto sul calciomercato

Bye bye, Milan. E’ proprio il caso di dirlo, così, in inglese, vista la nuova destinazione di Mario Balotelli.

L’attaccante azzurro ha, infatti, lasciato il Milan per il Liverpool, dove giocherà la Champions e sarà alle dipendenze di Rodgers già nei prossimi giorni. L’affare si è concluso per 20 milioni di euro: poco, visto il talento del giocatore, molto deprezzato dopo la scadente prova in Brasile, ma molto per un Milan che, ultimamente, di spendere non ne vuole sapere più di tanto. Manna dal cielo, quindi, per un possibile acquisto in attacco, ora più che mai necessario: Alessio Cerci del Torino è in pole, ma c’è anche il colombiano del Porto Jackson Martinez (che ha 35 milioni di clausola rescissoria). Super Mario torna in Premier League, dopo l’esperienza al Manchester City dal 2010 al 2012 sotto la guida di Mancini. Al Liverpool avrà compagni come Gerrard che (si spera) sappiano tenere a bada le sue bizze, ma anche ragazzi di talento come Sterling, Sturridge, Henderson e i nuovi acquisti Lazar Markovic e Emre Can. Balotelli ha già salutato tutti a Milanello e nei prossimi giorni ci saranno le visite mediche. Per il Milan girano i nomi di Luis Muriel dell’Udinese, Goran Pandev del Napoli e, per il centrocampo, di Adel Taarabt, di ritorno, e di Blerim Dzemaili del Torino.

All’Inter, invece, si lavora per cedere il separato in casa numero uno, Fredy Guarin. I nerazzurri potrebbero venderlo per circa 15 milioni, se non di più, visto che il colombiano non pare gradito a Mazzarri. Lo Zenit San Pietroburgo è in pole.

Anche a Roma, sponda giallorossa, si sta trattando una cessione importante, quella del difensore marocchino Mehdi Benatia, destinato ad andarsene di fronte a un (lauto) conguaglio di 32-33 milioni di euro. La destinazione? Difficile dirla, ma in prima posizione pare esserci il Bayern Monaco, reduce dall’infortunio dello spagnolo Javi Martinez. La Roma sta trattando difensori in Inghilterra: il rumeno Vlad Chiriches del Tottenham, Davide Santon del Newcastle e il serbo Matija Nastasic del Manchester City, oltre al montenegrino Marko Basa del Lilla e al greco Kostas Manolas dell’Olympiakos. Sempre in casa Roma, è svanita l’ipotesi di uno scambio tra Mattia Destro e Fernando Torres con il Chelsea, così come le ipotesi Stevan Jovetic ed Erik Lamela.

La Juve, per il momento, si sta preoccupando di Paul Pogba e del suo rinnovo del contratto, anche se all’agente non è ancora arrivata nessuna proposta. In entrata, ai bianconeri piace Adrien Rabiot, classe 1995, che pare vicino alla cessione. Potrebbe spuntarla l’Arsenal, ma, se dovesse saltare, il giocatore potrebbe arrivare a Torino a parametro zero, proprio come successe con Pogba dal Manchester United.

In Italia, il cileno Eduardo Vargas ha lasciato il Napoli per il Queen’s Park Rangers, mentre la Lazio ha presentato l’argentino Santiago Gentiletti, dal San Lorenzo. La Sampdoria sta seguendo il colombiano Balanta del River Plate e Guglielmo Stendardo dell’Atalanta. Il Palermo, vicinissimo a Daniele Portanova del Genoa, ha ceduto Armin Bacinovic al Lanciano, in serie B.

All’estero è saltata l’ipotesi Lukas Podolski al Galatasaray. Il Monaco, in porta, punta a Petr Cech del Chelsea, mentre il Barcellona è vicinissimo al brasiliano Douglas della Dinamo Mosca e ha annunciato il rinnovo di Dani Alves.

Stefano Malvicini

Foto: Ambrose Carrow via Flickr

admin

x

Guarda anche

Fabbrica-Museo del Cioccolato arriva a Roma

La fabbrica di cioccolato arriva a Roma. Dal prossimo 18 novembre 2017 e fino al ...

Condividi con un amico