Home » Notizie » Serie A, esordio per la Juve a Verona, Chievo sconfitto per 0-1 con un'autorete

Serie A, esordio per la Juve a Verona, Chievo sconfitto per 0-1 con un'autorete

La prima partita della serie A TIM 2014-2015 è stata segnata dalla vittoria dei Campioni d’Italia in carica.

La Juventus del dopo Conte, con Massimiliano Allegri in panchina, ha, infatti, vinto per 0-1 sul campo di Verona contro un Chievo tenace, che si è arreso solo con un’autorete di Biraghi al 7′ del primo tempo, ma che ha anche creato difficoltà ai bianconeri.

Non c’è più Conte alla guida della squadra, ma la rosa non è cambiata molto: sono arrivati Romulo dal Verona, Morata dal Real Madrid, il giovanissimo Coman dal Paris Saint – Germain, Evra dal Manchester United e Pereyra dall’Udinese.

Nonostante tutto, la Juve ha avuto molte occasioni, ieri: un palo di Vidal, due traverse di Tevez e Bonucci, più altre palle goal. E pensare che Pirlo è fuori un mese, Barzagli e Chiellini non c’erano e Llorente era in panchina: ecco, allora, il diciottenne Coman, che ha dato spettacolo sin dai primi minuti, creando occasioni. Al settimo minuto, l’episodio chiave: errore di Bardi, che si dimentica, su corner, di Caceres. L’uruguaiano colpisce di testa, ma la palla tocca Biraghi che, senza volerlo, insacca nella propria porta.

Il Chievo ha provato a reagire con i nuovi acquisti Maxi Lopez (dalla Sampdoria), Birsa (dal Milan) e Schelotto (dal Parma), ma non c’è stato nulla da fare davanti allo superiorità bianconera, che ha condotto al palo di Vidal al 17′ e alle due traverse al 42′ e 44′. Allegri, in panchina, ha comunque sbuffato, non contento di tanta Juve.

Nella ripresa il Chievo ha provato a inserire Paloschi, ma la Juve non si è lasciata scomporre e ha continuato a seminare il panico nell’area veneta. Allegri ha inserito anche Llorente, ma nulla da fare, la palla non è entrata. Al 32′ della ripresa, Maxi Lopez si è trovato da solo contro Buffon, e il suo tiro è stato controllato dal portiere azzurro. Sarebbe stata sfortuna e anche una beffa, se fosse entrata!

Stefano Malvicini

Foto: Roja Directa via Flickr

admin

x

Guarda anche

Ricerca, giocare a pallone favorisce sviluppo delle ossa

  Giocare a pallone favorisce lo sviluppo delle ossa. A sostenerlo è una recente ricerca ...

Condividi con un amico