Home » Notizie » Preso il quarto aggressore che ha assalito i ferrovieri

Preso il quarto aggressore che ha assalito i ferrovieri

Per la vicenda riguardante l’aggressione al capotreno a Milano avvenuta giovedi scorso a Villapizzone, è stato preso anche il quarto uomo sudamericano. Si tratta di un uomo di 36 anni di El Salvador, il quale rendendosi conto di non poter più fuggire dall’appartamento in quanto circondato dagli agenti di polizia, ha deciso di costituirsi. L’uomo ha avvisato la polizia facendo una telefonata.

L’arma utilizzata per aggredire i due ferrovieri ancora non è stata ritrovata, si tratta di un machete, invece nell’abitazione del quarto aggressore è stato ritrovato il fodero. A subire l’aggressione è stato Carlo di Napoli, 32 anni, il quale ha rischiato di perdere l’uso di un braccio semplicemente dopo aver richiesto di mostrare il biglietto a bordo del treno, mentre l’altro ferroviere ha ricevuto un colpo alla testa, è stato portato in ospedale dove gli hanno riscontrato un trauma cranico. Quella dei quattro sudamericani è stata una violenza assurda.

di Ilaria Musetta

admin

x

Guarda anche

Un evento a Milano per celebrare il mondo Grand Marnier

Un evento speciale si è svolto da Mari&co. a Milano, dove Grand Marnier ha accolto ...

Condividi con un amico