Home » Notizie » Bruxelles: attentato all'aereoporto e alla metro

Bruxelles: attentato all'aereoporto e alla metro

Attacco a Bruxelles stamattina alle 8:00 all’aereoporto, colpita la hall di Zaventen, paura e terrore anche in metropolitana verso le 9:15, 31 morti e 250 i feriti. Due gli ordigni esplosi, mentre il terzo è stato ritrovato insieme ad una cintura esplosiva e dei fucili Ak-47. Tante le persone ricoverate in ospedale. Un attacco terroristico da parte dell’Isis che ha seminato morte e paura e che rivendica l’attentato dichiarando che il Belgio è stato colpito perchè li combatte, e lo stesso accadrà ad altri paesi che formano coalizioni contro i musulmani. Si cercherà giorno e notte i colpevoli. I terroristi avrebbero trasportato le bombe sui carrelli utilizzati per trasportare le valige.

Il governo belga ha dichiarato che ci saranno tre giorni di lutto nazionale per le vittime che hanno perso la vita. Gli italiani coinvolti sarebbero tre e sono rimasti feriti. L’aeroporto resterà chiuso e nessun volo partirà o vi atterrerà. Chiuso il confine tra Belgio e Francia, fermato anche il traffico ferroviario e stradale. Il bilancio delle  vittime continua a salire.

admin

x

Guarda anche

Allarme attentati in Italia: il rischio c’è

Le nostre spie, i nostri Servizi Segreti sono forse tra i più efficienti d’Europa nel ...

Condividi con un amico