Home » Notizie » Pensioni: la proposta del Governo, tre soluzioni per l’uscita anticipata

Pensioni: la proposta del Governo, tre soluzioni per l’uscita anticipata

E’ stato individuato e proposto dal Governo un nuovo piano per andare prima in pensione, un piano che costerà poco all’erario, “meno di un miliardo”. In base a quanto spiegato dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, il piano riguarderà ben tre categorie, la prima concerne quelle persone che vogliono andare prima in pensione per esigenze personali, la seconda riguarderà quelle persone che vogliono andare prima in pensione perché hanno perso il lavoro e non hanno percepito i requisiti d’uscita, la terza categoria riguarderà invece quei lavoratori che l’azienda vuole mandare prima in pensione per ricostruire l’organico. Per la persona che vuole andare in pensione anticipatamente per esigenze personali, il suo anticipo sarebbe finanziato dalle banche rimborsate successivamente da Inps, pertanto sarebbe la categoria maggiormente penalizzata, in quanto uscirebbe spontaneamente, maggiori gli aiuti invece sarebbero per i disoccupati. Nel secondo caso, riferito a coloro che hanno perso il lavoro, in tal caso subentrerebbe lo Stato a sostenerlo, nel terzo ed ultimo caso sarebbe l’azienda a coprire dei costi. Un piano di non semplice attuazione, al momento rappresenta solo un’ipotesi di studio.

Il Governo sta cercando di mettere in atto riforme rinviate da decenni che servono al Paese per tornare a crescere. Entro il 2018 il Governo interverrà per sostenere le pensioni minime, ovvero il bonus di 80 euro. Per quanto riguarda l’occupazione giovanile, essa non è del tutto connessa con la flessibilità, essendo il problema di questa categoria, il fatto di subentrare troppo tardi nel mondo del lavoro con esperienze minime. Anche il lavoro giovanile ha avuto una sua ripresa grazie al Jobs Act finalizzato a far combaciare l’assunzione di persone alla ripresa dell’economia e di creare un’occupazione stabile, due obiettivi raggiunti.

admin

x

Guarda anche

Bonus di 80 euro per le pensioni minime

Nuova promessa del Governo Renzi, questa volta riguarda le pensioni, un bonus di 80 euro ...

Condividi con un amico