Home » Notizie » Pisa: bimba trovata morta, arrestato il compagno della madre

Pisa: bimba trovata morta, arrestato il compagno della madre

E’ accaduto a Calambrone, provincia di Pisa, dove una bimba di 3 anni è stata trovata morta nella sua abitazione, un monolocale fatiscente dove viveva con la madre sudamericana e il compagno di lei serbo di 33 anni che è stato arrestato. La tragedia si è consumata sul litorale pisano in una ex pizzeria adibita a casa pericolante con materassi disposti sul pavimento. I soccorsi sono stati chiamati dalla madre della bambina in quanto stava male, e quando sono arrivati hanno trovato la piccola a terra, il cui corpo era riverso sul pavimento e pieno di lividi. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri, ancora non si sono comprese con sicurezza le cause del decesso, sul corpo della piccola sono state trovate ecchimosi e tumefazioni. La madre della bambina, in attesa di un altro bimbo avuto con l’attuale convivente conosciuto sul web, è stata ricoverata in ospedale ed è sotto shock. Il patrigno della bimba già era stato segnalato precedentemente per furto, continua a dichiarare di non saper nulla in merito. L’ipotesi degli investigatori è che la bimba sia stata uccisa dal compagno della madre in seguito alle numerose percosse di cui è stata vittima. L’uomo è stato portato in caserma per essere interrogato, ora è in stato di fermo, ed è accusato di maltrattamenti e lesioni. La madre della piccola ha confermato il comportamento violento del compagno. Ora solo l’autopsia potrà chiarire quale sia stata la causa del decesso.

admin

Condividi con un amico