Home » Notizie » Blitz anti assenteismo a Napoli: 55 arresti e 94 indagati

Blitz anti assenteismo a Napoli: 55 arresti e 94 indagati

55 arresti tra medici e impiegati e 94 dipendenti finiti sotto inchiesta. Sono questi i numeri del blitz anti assenteismo dei carabinieri del Nas nell’ospedale Loreto Mare di Napoli.

Tra gli arrestati ci sono un neurologo, un ginecologo, 9 tecnici di radiologia, 18 infermieri professionali, 6 impiegati amministrativi, 9 tecnici manutentori e 11 operatori sociosanitari che saranno chiamato a rispondere di truffa ai danni di Ente pubblico e falsa attestazione di presenza. Gli inquirenti riferiscono che in due anni sono state registrate ore e ore di filmati e di intercettazioni, eseguiti oltre 500 servizi di osservazione e pedinamento: accertati migliaia di episodi di assenteismo. L’indagine ha fatto emergere quale prassi consolidata la “strisciatura plurima” dei badge per far risultare presenti dipendenti che, invece, erano assenti. Tra gli indagati che sono stati ripresi reiteratamente dai sistemi video investigativi compaiono due operatori socio sanitari che avevano la disponibilità di venti badge da “strisciare” quotidianamente, a seconda dei turni di servizio dei colleghi da “coprire”, grazie anche a continui contatti telefonici. I controlli sul posto hanno fatto inoltre emergere anche l’assenza di dipendenti dell’Ufficio rilevazioni presenze e assenze, tra questi uno andava in orario di servizio a fare lo chef in una struttura alberghiera del nolano.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Sopravvive a 50 arresti cardiaci in una settimana

Non molti giorni fa avevamo parlato della Sindrome di Brugada, di quelle cellule del cuore ...

Condividi con un amico