Home » Notizie » Australia, sventato attentato con barbie-bomba su volo diretto ad Abu Dhabi

Australia, sventato attentato con barbie-bomba su volo diretto ad Abu Dhabi

Sventato attentato con barbie-bomba su volo diretto ad Abu Dhabi. Il ministro dell’Interno libanese, Nouhad al Mashnouq, ha riferito che i servizi di Intelligence di Beirut, in collaborazione con le autorità australiane, hanno sventato un attentato per fare esplodere in volo un aereo della Emirates, diretto dall’Australia ad Abu Dhabi, con l’utilizzo di una barbie.

Il ministro non ha precisato quando l’attacco è stato sventato. A progettare il piano terroristico un gruppo di fratelli libanesi-australiani. Dei quattro fratelli, Khaled e Mahmoud Khayyat si trovano in Australia, Tarek, è un membro dello Stato islamico e vive nella città siriana di Raqqa, e il minore Amer era il prescelto kamikaze

I quattro avevano progettato di far saltare in aria l’aereo con le bombe nascoste all’interno di una Barbie e di un trita carne. Il piano sarebbe saltato poichè la borsa a mano dove erano contenuti gli ordigni non era stata imbarcata a causa del peso, che superava di 7 chili il limite consentito dalla compagnia aerea. L’aereo aveva 400 persone a bordo, tra le quali 120 cittadini libanesi. L’ordigno sarebbe stato fatto esplodere 20 minuti dopo il decollo.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Omaggio a Gomorra dalle selle Net Saddle

Omaggio alla serie tv Gomorra con le selle Net Saddle, che riportano frasi celebri della ...

Condividi con un amico