Home » Ricette » Fonduta col tartufo nero

Fonduta col tartufo nero

C’è a chi piace e a chi no, chi lo trova “di classe” e chi solo fastidioso all’olfatto … ma il tartufo rimane una particolarità, e un piatto che lo vede come protagonista ha sempre successo. Il tartufo nero è molto comune in Italia, specialmente nel centro-sud (Molise, Umbria) e spesso accompagna piatti di carni locali … ma anche preso da solo è speciale. La fonduta si prepara con molta pazienza, sicuramente in più di un’ora di lavoro.

Ingredienti per 6 persone:
400g di formaggio fontina
3 uova
mezzo bicchiere di panna liquida
60g di burro
60g di tartufo nero
sale
pepe

Preparazione:
Pulite il formaggio togliendo la crostina esterna, affettatelo e mettetelo in una terrina con acqua, dove resterà qualche ora ad ammollarsi. Gettate quindi l’acqua e mettete il formaggio in un tegame, a fuoco basso, mescolando a lungo (molto a lungo!) con una paletta di legno. Quando il formaggio sarà cremoso, unitevi le uova sbattute e parte della panna, poi il burro, sale e pepe. Mescolate ancora e ancora e, un attimo prima della bollitura, togliete tutto dal fuoco e versate nelle tazze, coprendola col tartufo grattugiato.

admin

x

Guarda anche

Infezioni e funghi in piscina, norme igieniche di prevenzione

Come proteggersi dalle infezioni in piscina. Durante l’estate le piscine sono tra le mete preferite ...

Condividi con un amico