Home » Ricette » Risotto Carloalberto

Risotto Carloalberto

Un primo “regale”, quest’oggi, direttamente dalla tradizione piemontese. Piatto ricco, festoso, difficile da preparare con un tempo molto lungo (quasi 3 ore) ma che vale la pena assolutamente.

Ingredienti per 6 persone:
400g di riso
150g di salamelle
50g di cotenna di maiale
30g di lardo
50g di burro
Barbera
sedano
carote
verza scura
cipolla
3 pomodori
sale
pepe
(a scelta, anche 300g di fagioli borlotti)

Preparazione:
Mettete a cuocere insieme le verze, le cotenne tagliuzzate, sedano e carote tritati (e se volete anche i borlotti) e condite con sale e pepe in abbondanza, coprendo il tutto con acqua. Fate cuocere a fuoco lento per 2 ore.
In un’altra casseruola, al momento giusto, soffriggete cipolla e lardo tritato nel burro, aggiungete il salame spellato e a fettine e i pomodori sbucciati e passati. Quando tutto è ben rosolato, unite il riso, innaffiate col Barbera e fate cuocere finché il vino non è evaporato. Completate la cottura versando piccoli mestoli della zuppa cotta in precedenza finché il riso non sarà ben saporito. Quindi servite.

admin

x

Guarda anche

Verdure migliorano rendimento a scuola

Le verdure migliorano il rendimento a scuola. Ad indicarlo è una ricerca dell’University of Newcastle ...

Condividi con un amico