Home » Ricette » Cotechino con la fonduta

Cotechino con la fonduta

Restiamo nella tradizione dell’ultimo dell’anno, ma ritoccando la ricetta classica del cotechino con una crema di formaggio che lo rende più sofisticato e decisamente simpatico, oltre che più gustoso e delicato rispetto alle solite lenticchie. Si prepara con media difficoltà in circa 3 ore di cui un’ora di riposo.

Ingredienti per 4:
1 cotechino da 600 g
400g di formaggio Fontina
40g di burro
4 tuorli
mezzo bicchiere di panna
sale
pepe bianco

Preparazione:
Con uno spiedino praticate dei buchetti su vari punti del cotechino, avvolgetelo nella carta stagnola e immergetelo in una pentola piena di acqua fredda. Dopo di che sistemate la pentola sul fuoco e fate bollire per due ore. A fine bollitura, lasciate riposare il cotechino per 10 minuti nella sua acqua , poi scolatelo e tagliatelo a fettine di un centimetro.
Preparate a questo punto la crema di fonduta: tagliate la Fontina a pezzetti, togliendo la buccia, raccoglieteli in una terrina piena d’acqua tanto da ricoprirli e lasciate riposare per un’ora.
Sgocciolate i pezzetti di fontina, metteteli in una casseruola a fondo spesso, unite il burro freddo a fiocchetti, mettete a cuocere a fuoco basso a bagnomaria e, sempre mescolando, lasciate fondere il formaggio. Adesso unite alla crema i tuorli mescolati con la panna, quindi lasciate la fonduta ancora a bagnomaria per 2-3 minuti. Condite con sale e pepe e poi servite, sistemando prima il cotechino e poi su di esso la crema.

admin

x

Guarda anche

La parmigiana di patate

Una idea diversa per fare la parmigiana, o se volete una idea diversa per cucinare ...

Condividi con un amico