Home » Ricette » Involtini Primavera “vegetariani”

Involtini Primavera “vegetariani”

Una ricetta che non vi aspettavate. Gli involtini Primavera in versione vegetariana, facili da preparare e soprattutto gustosi e nutrienti. Pronti in circa 1 ora.

Ingredienti:
100g di germogli di soia
200g di verza
200g di carote
200g di zucchine
1 porro
salsa di soia
aceto di riso
vino bianco
un pizzico di zenzero
pasta Fillo (o pastella a base di tempura)
sale
olio d’oliva extravergine
pepe
mezzo ravanello cinese

Preparazione:
Lavate e pulite le verdure. Tagliate a listerelle la verza e le zucchine, le carote e il ravanello cinese. Grattugiate lo zenzero sulle verdure, affettate il porro sottile e versate tutti gli ingredienti in padella, con un filo di olio e di aceto di riso. Cuocetele sfumando con un goccio di vino bianco e poca acqua, condite con sale e pepe e fate cuocere per 10 minuti a fuoco vivo, aggiungendo i germogli e la salsa di soia prima di spegnere. Mescolate fino ad assorbimento.
Lasciate intiepidire per qualche minuto, poi stendete la pasta Fillo creando dei rettangoli di circa 12x18cm. Riempiteli con il ripieno sul lato corto, piegate internamente i lati lunghi e arrotolate. Sigillate e spennellate con acqua. Sistemate gli involtini su una piastra da forno ricoperta da uno strato di carta forno, spennellateli ancora con l’olio e mettete in forno per 20 minuti (180°). A metà cottura voltateli per dorare anche l’altro lato, spegnete e servite caldi.

admin

x

Guarda anche

Verdure migliorano rendimento a scuola

Le verdure migliorano il rendimento a scuola. Ad indicarlo è una ricerca dell’University of Newcastle ...

Condividi con un amico