Home » Tag Archivi: inquinamento

Tag Archivi: inquinamento

Enzima per caso … però “mangia” la plastica

Questi scienziati che letteralmente “giocano” con la materia, manipolandola e trasformandola a loro piacimento, diciamo la verità ci mettono un po’ paura. Si credono talmente simili a Dio da prendere un enzima, già esistente in natura, e giocare a cambiargli i connotati artificialmente per vedere l’effetto che fa. Ma a volte, giocando giocando, si trovano soluzioni impensate. Come quello che ...

Leggi Articolo »

Ecco la barca che “aspira” la plastica dagli oceani

C’è una barca speciale che solca i sette mari e che non è dei pirati, né dei conquistatori. Ma è guidata comunque da eroi, precisamente dagli eroi ecologici che hanno come missione quella di pulire gli oceani dalle “isole di plastica”. Ormai sappiamo che la più grossa di queste “isole” è grande come la Francia e siccome viaggia in piccoli ...

Leggi Articolo »

Il peggior inquinante … i farmaci

Come se i nostri fiumi non soffrissero abbastanza per colpa di scarichi industriali, spazzatura, sostanze chimiche domestiche, incuria … adesso ci si mettono anche gli scarichi farmaceutici. Anzi, sono proprio questi il primo fattore inquinante al mondo per i corsi d’acqua cittadini. E ricordiamo che i fiumi prima o poi arrivano al mare, e quello che portano con sé riguarda ...

Leggi Articolo »

Rispettare l’ambiente anche curando le ferite. Ecco come

Alzi la mano chi non ama l’acqua ossigenata! L’adorano tutti, perché contrariamente all’alcool disinfettante non brucia e non ci fa veder le stelle ogni volta che ci facciamo un taglietto. Eppure finora l’acqua ossigenata è stata prodotta con metodi non propriamente amici dell’ambiente. E anche i suoi contenuti erano leggermente inquinanti per via della presenza, in minima parte, di elementi ...

Leggi Articolo »

Percorsi ecologici: la Via Francigena

Una vacanza con spirito ecologico e ambientalista non deve essere per forza un campeggio o un alloggio nei B&B con politica green. Può essere anche un percorso antico, da rifare esattamente come lo facevano i nostri antenati senza carburanti e rumori inquinanti. A dorso di mulo, in bici o anche a piedi. Per voto religioso o solo per amore della ...

Leggi Articolo »

Filippine: chiuso per inquinamento

Se l’uomo amasse il  territorio, il pianeta, come ama la propria casa …. Basterebbe questo punto di vista per far funzionare tutte le politiche ambientali ed ecologiche della terra. Invece no. Invece noi lucidiamo e disinfettiamo casa nostra ma sporchiamo la casa degli altri, i boschi, i mari, le opere d’arte degli altri. E così succede che uno dei paradisi ...

Leggi Articolo »

Oggi è la Giornata Mondiale dell’Acqua. Come evitare sprechi

Si celebra oggi 22 marzo in tutto il mondo la Giornata Mondiale dell’Acqua che segue il tema “Nature for Water” , la natura per l’acqua. La giornata esiste dal 1992, fortemente voluta dalle Nazioni Unite per preservare il nostro tesoro più prezioso, il liquido senza il quale non potremmo vivere. Il nostro è un pianeta fatto di acqua, sebbene la maggior ...

Leggi Articolo »

Storia di Robbie, che difende la natura da Trump

Potremmo intitolarlo “Davide contro Golia” dove Davide è un bimbo di 10 anni, Robbie Bond, che vive negli Stati Uniti e Golia è il presidente Donald Trump e tutto il suo impero di denaro che per espandersi non esita a calpestare, a distruggere, in particolare la natura, l’ambiente, argomenti che Trump considera banali e di disturbo! Ma Robbie no, lui ci ...

Leggi Articolo »

I vaporetti ecologici di Venezia

Venezia si riscopre “green” e non solo per il colore limaccioso dei suoi canali che stagnano tranquilli tra le case … Il cuore verde di Venezia ha deciso di donare alla laguna un po’ di respiro in più e allo stesso tempo di prendere due piccioni con una fava permettendo a buona parte della provincia (o del Veneto?) di smaltire ...

Leggi Articolo »

WWF: nel Mediterraneo metà delle specie a rischio estinzione

Metà delle specie presenti nel Mar Mediterraneo sono a rischio di estinzione. L’allarme arriva dallo studio condotto dal Wwf insieme all’università britannica dell’East Anglia e all’australiana James Cook University secondo cui un aumento di 2 gradi centigradi della temperatura globale nel Mediterraneo metterebbe a rischio quasi il 30% della maggior parte dei gruppi di specie analizzate. Pubblicato sulla rivista Climatic ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico