Home » Tag Archivi: vulcano (pagina 3)

Tag Archivi: vulcano

Etna, spettacolo nella notte: continua l’eruzione sommitale

L’Etna continua a dar spettacolo, e a sorprendere sempre più i vulcanologi e i cittadini che vivono ai suoi piedi. L’eruzione iniziata tre giorni fa, con un innalzamento della potenza quasi improvviso, sembrava aver esaurito ogni energia dopo l’espulsione delle due colate laviche la notte scorsa. Ieri pomeriggio si erano placati i vari segnali (boati, cenere, fuoco) e ormai si ...

Leggi Articolo »

Etna, secondo giorno di eruzione

Sembrava essersi calmato in nottata, il vulcano, quando le esplosioni dalla cima avevano lasciato spazio a una serie di piccole colate di lava. Invece no, tutto da rifare. Tanto lavoro tra ieri e oggi, allo INGV di Catania, dove tra l’altro è in pieno svolgimento ScienzAperta, con le scolaresche in visita che hanno potuto assistere in diretta al monitoraggio dell’eruzione.

Leggi Articolo »

Il vulcanologo che protegge l’Etna dall’inciviltà

LUI è una nostra vecchia conoscenza, il vulcanologo “siculotedesco” (possiamo dire così, ormai!) dottor Boris Behncke, dell’INGV di Catania (clicca qui). Nato e cresciuto in Germania, stabilitosi in Sicilia per amore dell’Etna, Boris non svolge soltanto il classico lavoro di monitoraggio del vulcano, in sala controllo e sul territorio, ma anche una intensa attività educativa e informativa.

Leggi Articolo »

A Paternò, in Sicilia, il vulcano “sbuca” in cortile

Le “Salinelle” di Paternò (Catania) tornano a far parlare di sé, e ad alta voce! Il fenomeno geovulcanico che interessa la zona paternese da millenni, infatti, somiglia molto alle “maccalube” di Agrigento, ovvero manifestazioni vulcaniche minori che avvengono con l’espulsione di acqua solforosa e fango dal terreno. Le “Salinelle” sono di fatto fontanelle vulcaniche che espellono acqua ricca di sali ...

Leggi Articolo »

Salinelle di Paternò: geosito di interesse mondiale

Paternò, in provincia di Catania, non è solo la scena dell’inchino al boss durante la festa del paese. Se venite a visitarla, è una cittadina medievale con un fascino antico che dall’alto di una collina domina la piana del Simeto e le pozze delle Salinelle. Queste sono un fenomeno vulcanico molto simile alle “maccalube” di Aragona, ma con caratteristiche diverse.

Leggi Articolo »

Incredibile sull’Etna! Il vulcano si trasforma in diretta

Non credono ai loro occhi nemmeno loro, che di vulcani ne hanno visti a decine in tutto il mondo, in ogni situazione possibile. Quello che sta succedendo in questi giorni sull’Etna è davvero unico! Come dicono i vulcanologi dell’INGV, nella persona del dottor Boris Behncke in particolare: “Questo vulcano sta scrivendo la storia!”

Leggi Articolo »

Etna: possibili danni alle coltivazioni locali dopo l’eruzione

Continua l’eruzione dell’Etna, da ieri anche con una lunghissima colata di lava che si riversa nella deserta Valle del Bove. Ma diminuisce per fortuna l’emissione di ceneri e lapilli che nei giorni scorsi hanno riempito la costa tirrenica (fino a Reggio Calabria) e quella ionica di un manto nero e vetroso. Proprio la consistenza della cenere vulcanica può essere un ...

Leggi Articolo »

Continuano le esplosioni dai crateri dell’Etna

FOTO G.POCINA —————– Quattro giorni intensi, quelli che si sono vissuti fino ad oggi ai piedi del vulcano Etna. E non è detto che sia finita qui. L’eruzione iniziata mercoledì scorso con una imponente emissione di gas, lapilli e magma dalla “Voragine” (il cratere più grande del vulcano) sta continuando quasi ininterrotta.

Leggi Articolo »

Etna, nuova “strana” attività eruttiva

L’Etna è un vulcano che gli stessi esperti dell’INGV stentano a capire. Si comporta come un’adolescente in crisi, come una donna isterica, cambiando e tramutandosi sotto gli occhi di chi la vive ogni giorno. Ci ha abituato nel tempo a lunghe e poderose eruzioni, a lunghi periodi di calma e -negli ultimi 4 anni- a eruzioni violente con cadenza trimestrale, ...

Leggi Articolo »

Italia in movimento: scosse sismiche ovunque

Hanno cominciato i Campi Flegrei, a Napoli, con una serie di mini scosse sismiche che hanno preoccupato non poco abitanti ed esperti. Non tanto per l’evento in sé (i Campi Flegrei sono vulcani) quanto perché se capitasse una vera eruzione si dovrebbe evacuare un territorio ultrapopolato che al momento non ha nemmeno un piano di fuga. Ma questi non sono ...

Leggi Articolo »

Condividi con un amico