Home » Tecnologia » Htc Imagio: presto anche in europa

Htc Imagio: presto anche in europa

In anteprima il nuovo HTC imagio, il primo vettore di Windows Mobile 6.5 e il primo smartphone a sostegno della sua V Cast servizio di TV Mobile.
Conosciuto negli ambienti interni dal suo nome in codice, la Whitestone HTC; L’HTC imagio verrĂ  presentatao come uno smartphone multimediale e funzionerĂ  anche con il V Cast Video on Demand e V Cast Music.
Per rendere l’idea consigliamo di guardare il video, l’HTC imagio dispone di un touch screen da 3,6 pollici WVGA e un’antenna sul retro che potrebbe essere utilizzata come un cavalletto in modo da poter collocare il dispositivo su una superficie piana per una visione senza mani. A differenza di alcuni dei servizi di streaming video, V CAST Mobile TV offre una programmazione TV in diretta da un certo numero di broadcast e canali via cavo, come: Bravo, CBS, Comedy Central, ESPN, MTV, NBC e Nickelodeon. Il servizio è fornito da Flo TV, ma essere bisogna essere consapevoli del fatto che la Mobile TV costa $ 15 al mese e non è ampiamente disponibile in tutte le zone.

Se non si vive in una zona ricoperta, la buona notizia è che l’HTC Imagio ha molto piĂą da offrire. A parte le nuove funzionalitĂ  di Windows Mobile 6.5, lo smartphone supporta sia le reti nazionali che internazionali tri-band. Lo smartphone è inoltre dotato di Wi-Fi, Bluetooth e GPS/A-GPS.

Il dispositivo misura 4.6 pollici da 2,4 pollici di larghezza per 0,5 cm di spessore e pesa 5,25 ed è alimentato da un processore 528MHz Qualcomm MSM7600 e 1500 batteria agli ioni di litio. Pur non essendo un dispositivo Touch dal nome, l’HTC Imagio fa uso di HTC TouchFlo 3D e l’interfaccia ha cinque pulsanti di avvio rapido sotto il display e il touch-sensitive barra dello zoom, che ha debuttato sul HTC Touch Diamond2 e Pro2 Touch. Altri goodies includono una fotocamera da 5 megapixel, un jack da 3,5 mm per cuffie e uno slot di espansione microSD.

Come una serie di altri dispositivi Windows Mobile 6.5, l’HTC Imagio sarĂ  disponibile a partire dal 6 ottobre e nei negozi americani ci resta solo da aspettare.

admin

x

Guarda anche

Gran Bretagna: Le luci di Natale possono rallentare il Wi-Fi

Le luci di Natale possono rallentare il Wi-Fi. L’Ofcom, l’autoritĂ  britannica delle comunicazioni, ricorda infatti ...

Condividi con un amico