Home » Tecnologia » Google Chrome OS: presentato il sistema operativo di Google

Google Chrome OS: presentato il sistema operativo di Google

Google ha presentato ieri Google Chrome OS, in occasione di una conferenza stampa con gli sviluppatori. Si tratta del sistema operativo di Mountain View che, orientato soprattutto al segmento dei netbook, sarà disponibile a partire da dicembre 2010.

Chrome OS è un sistema operativo open source: il codice è già disponibile su Chromium.org e gli sviluppatori possono contribuire liberamente al progetto. Ideato con l’obiettivo di assicurare maggiore velocità, intuitività e semplicità è un sistema adatto soprattutto a chi utilizza il pc per navigare su internet ma esige maggiore stabilità e sicurezza.

Google Chrome OS si basa su un kernel Linux, ma ideato appositamente da Big G. Non viene fornito delle classiche applicazioni di serie sulle altre distribuzioni. Il suo punto nevralgico è infatti il web e di conseguenza l’approccio è orientato all’utilizzo di web application, sia online che offline.

Il sistema operativo diventa così molto simile ad un browser, evoluzione dell’apprezzato Chrome, puo’ sfruttare applicazioni leggere, multipiattaforma, e tutti i vantaggi del cloud computing: i dati vengono archiviati online e in caso di furto del netbook l’utente puo’ recuperarli facilmente.

Anche l’interfaccia è stata ereditata dalla versione browser di Chrome ma in questo caso i vari tab permettono di accedere alle applicazioni. Tra queste spiccano YouTube, Gmail e Google Docs, la risposta di Google a Microsoft Office Web App, peraltro comunque utilizzabile con Chrome OS. Completeranno il corredo anche i player flash, lettori PDF e e-book e il supporto a memorie rimovibili come chiavette USB. Requisito indispensabile per l’utilizzo di Google Chrome OS sarà la disponibilità di un Hard Disk SSD.

Google Chrome OS durante la presentazione ha mostrato ottime doti velocistiche: 7 secondi per il boot, altri tre per l’avvio completo, battendo quindi sia Windows (circa 40 secondi) che Android (circa 17 secondi).

Google Chrome OS non sarà comunque disponibile per il download ma solo in versione OEM sui netbook dei piu’ importanti produttori. Una scelta dettata dalla volontà di Google di ottenere una piena compatibilità e un design coerente con le specifiche ideate, ovvero tastiere di dimensioni generose e touchpad molto ampi, il tutto a vantaggio dell’accessibilità.

admin

x

Guarda anche

Migliaccio: ricetta più cercata su Google

È il migliaccio napoletano la ricetta più cercata su Google nell’anno che sta per concludersi. ...

Condividi con un amico