Home » Tecnologia » Le autorità Tedesche ritengono Google Analytics illegale

Le autorità Tedesche ritengono Google Analytics illegale

In germania, secondo alcuni funzionari, Google Analytics è illegale perchè aiuta ii webmaster a saperne di più sui propri utenti.
I funzionari tedeschi minacciano una multa che tocca i 50 mila euro per le società e siti che utilizzano questo servizio che riguardano bensi il 13% dei siti .de e sono compresi anche i fornitori dei prodotti, i partiti politici e i giornali. Per evitare questa sanzione l’avvocato di Stoccarda Ulbricht Carsten consiglia di richiedere il consenso agli utenti prima di utilizzare tali strumenti.

Le autorita tedesche temono che Google Analytics possa creare una lista con profili di milioni di navigatori di Internet con i loro interessi, stili di vita, modelli di consumo e le preferenze in termini politici e sessuali. Tutto questo sarebbe legale per le autorità se l’indirizzo IP non fosse visibile.

Se l’utilizzo di Google Analytics sia una controversia o meno è ancora tutto da stabilire, i funzionari della protezione dei dati sono convinti che l’identificativo “unico” dei navigatori di Internet sia da evitare.

Google la vede in tutt’altro modo in quanto la filiale tedesca ha dichiarato di essere in regola con le norme vigenti appellandosi al trattato USA e UE che riguardano le norme della Privacy “Safe Harbour” che consentirebbe ai propretari di siti internet di sfruttare i dati statistici raccolti con google analytics tranquillamente. Google consiglia inoltre agli utenti che vogliono rimanere anonimi di impostare il browser per i cookies.

admin

x

Guarda anche

Migliaccio: ricetta più cercata su Google

È il migliaccio napoletano la ricetta più cercata su Google nell’anno che sta per concludersi. ...

Condividi con un amico