Home » Tecnologia » I soldati americani potranno accedere ai Social Network

I soldati americani potranno accedere ai Social Network

Social Network anche per soldati Usa.
Il Pentagono ha autorizzato i soldati americani in missione all’estero di utilizzare liberamente i social network come Twitter e Facebook.

La decisione è il frutto di un lungo studio effettuato dal Ministero americano della Difesa e secondo le suddette autorità USA, i pro e i contro sul possibile accesso dei militari ai social network potrebbe portare a uno stato di beneficio per i soldati sentendo i propri cari vicini, infatti è possibile accerdervi anche quando sono impegnati in alcuni conflitti di guerra. Il Pentagono però cercherà di ridurre i rischi legati alla diffusione delle informazioni militari pur riconoscendo in Internet uno strumento unico per la comunicazione.

Questa opportunità serve per mantere vivo il legame dei soldati con le proprie famiglie, facilitando il supporto psicofisico e migliorando le relazioni pubbliche dell’esercito.
Onde evitare di mettere a repentaglio le operazioni ed i soldati, i vertici assegneranno a ciascuno un determinato tempo di accesso ad Internet.

L’uso di questa nuova proposta implica che i principali canali di comunicazione come: YouTube, MySpace, Twitter, Facebook ed altre decine di siti, a cui era stato vietato l’accesso dal Pentagono da maggio 2007, saranno nuovamente accessibili senza restrizioni.

admin

x

Guarda anche

Facebook è il social più amato dagli italiani

Facebook sempre più popolare tra gli italiani. Rispetto al giugno 2015 sono infatti raddoppiate (da ...

Condividi con un amico