Home » Tecnologia » Sacrificio digitale delle star per beneficenza

Sacrificio digitale delle star per beneficenza

Domani diverse grandi star dell’universo americano parteciperanno al “Digital Life Sacrifice” chiudendo i loro profili sui social network. Lady Gaga, Justin Timberlake, Alicia Keys, Serena Williams, Elijah Woods e molti altri chiuderanno i loro account di Facebok e Twitter “minacciando” milioni di fan di lasciarli senza gli aggiornamenti quotidiani, se non arriveranno donazioni per la Giornata Mondiale contro l’Aids, in programma l’1 dicembre.

L’iniziativa benefica è stata promossa dalla cantante Alicia Keys ed ha trovato l’appoggio di molte star, che mirano così, con questa sorta di ricatto ai propri fan, di raccogliere fondi a favore dell’associazione “Keep a Child Alive”, impegnata nel sostegno alle famiglie con bambini malati di Aids.

Prima dell’addio ai social network, che sarà comunque temporaneo, le star si sono impegnate a scrivere una sorta di testamento, in forma di post o tweet, per sensibilizzare i propri fan sul tema dell’Aids e chiedere loro una piccola donazione.

admin

x

Guarda anche

Unicef: Ogni ora 18 bambini colpiti da Hiv

Ogni ora 18 bambini sono colpiti da Hiv. Il drammatico dato è riportato dall’Unicef in ...

Condividi con un amico