Home » Tecnologia » Blackberry chiede scusa con 100 dollari di app

Blackberry chiede scusa con 100 dollari di app

Dopo il disservizio causato nella scorsa settimana con i servizi mail e di messaggistica completamente in titl Research in Motion prova a farsi perdonare. Per tutti i possessori di Blackberry l’azienda produttrice ha infatti deciso di offrire applicazioni gratuite a ognuno per un valore complessivo di 100 dollari. Una mossa spontanea di RIM che tenta di calmare e rabbonire la propria clientela. Su Blackberry App World si potranno scaricare gratuitamente tutta una serie di applicazioni premium, a partire dalla giornata di domani 19 ottobre, proseguendo fino al 31 dicembre.

In attesa che la lista si ampli nelle prossime settimane, da domani si potranno già scaricare diverse applicazioni. Tra queste ci sono TSIMS 3 – Electronic Arts; Bejeweled – Electronic Arts; N.O.V.A. – Gameloft; Texas Hold’em Poker 2 – Gameloft; Bubble Bash 2 – Gameloft; Photo Editor Ultimate – Ice Cold Apps; DriveSafe.ly Pro – iSpeech.org; iSpeech Translator Pro – iSpeech.org; Drive Safe.ly Enterprise – iSpeech.org; Nobex Radio Premium – Nobex; Shazam Encore – Shazam; Vlingo Plus: Virtual Assistant – Vlingo.

Inoltre sarà fornito anche un mese di supporto tecnico gratuito ai clienti enterprise. L’operazione vuole porre rimedio, per quanto possibile, alla situazione che si è generata negli scorsi giorni a cui è stata messa a repentaglio l’affidabilità dei servizi di RIM.

admin

x

Guarda anche

Samsung compra Blackberry: sì, no, forse

Una giornata ad altissima tensione in casa BlackBerry, vera protagonista della giornata tecnologica. Facebook Twitter ...

Condividi con un amico