Home » Tecnologia » Samsung contro Apple: l'obiettivo è bloccare l'iPhone 4S in Giappone e Australia

Samsung contro Apple: l'obiettivo è bloccare l'iPhone 4S in Giappone e Australia

Samsung ci sta provando in tutti i modi a sbarrare la strada alla commercializzazione dell’iPhone 4S, l’ultimo nato di casa Apple che ha già fatto registrare numeri da record (4 milioni di pezzi venduti) nel primo weekend di lancio. La battaglia della casa sudcoreana si basa ancora una volta sul presunto utilizzo abusivo di alcuni brevetti di sua proprietà. Dopo che l’azione di Samsung è stata portata avanti in Italia e in Francia, ora anche i tribunali di Giappone e Australia hanno ricevuto l’ingiunzione preliminare della società coreana contro Apple.

Il blocco della vendita dell’iPhone 4S in Giappone sarebbe giustificato dall’utilizzo di quattro brevetti di proprietà di Samsung, tre relativi all’interfaccia utente ed uno alla tecnologia HSPA. Mentre per quanto riguarda l’Australia le recriminazioni di Samsung si basano su tre brevetti legati agli standard per le tecnologie wireless. Sempre in Australia Samsung ha dovuto mandare giù la decisione della corte federale di Sidney, contro la quale ha presentato ricorso, che impone il divieto temporaneo di vendita nel Paese del Galaxy Tab 10.1, ultimo tablet di Samsung e concorrente dell’iPad.

admin

x

Guarda anche

Greenpeace contro Samsung non partecipe alla lotta al cambiamento climatico

Greenpeace contro Samsung. L’organizzazione ambientalista punta il dito contro il colosso sudcoreano accusato di non ...

Condividi con un amico