Home » Tecnologia » Violato il sistema DRM di Apple per iBooks

Violato il sistema DRM di Apple per iBooks

Con DRM, acronimo di Digital Rights Management, il cui significato letterale è gestione dei diritti digitali, si intendono quei sistemi tecnologici che consentono di esercitare ed amministrare i propri diritti d’autore in ambiente digitale, rendendo protetti i file di cui sono autori.

Da questo articolo di iClarifield, apprendiamo che è stata violata la filigrana digitale che l’azienda della mela morsicata utilizza per proteggere i libri digitali, e rendere possibile la lettura solo sui propri device con l’applicazione iBooks.

Fairplay, questo il nome del sistema DRM di Apple, è stato aggirato attraverso l’utilizzo del software Requiem, che consente di rimuovere i diritti dagli ebook, ma anche dalle canzoni e dai video acquistati con iTunes. In questo modo, il materiale potrà essere riprodotto e visualizzato su tutti i dispositivi.

Aspettiamoci dunque un imminente aggiornamento software di iTunes, per contrastare questa pratica illegale.

admin

x

Guarda anche

Apple, iPhone più sicuri per gli utenti alla guida

Con la sicurezza in auto non si accettano compromessi in casa Apple che annuncia iPhone ...

Condividi con un amico