Home » Tecnologia » Morto suicida Aaron Swartz

Morto suicida Aaron Swartz

Lutto improvviso nel mondo del web, Aaron Swartz è morto suicida a New York. Ad appena  26 anni Swartz era già una delle figure di punta del mondo digitale avendo lanciato il social network Reddit  e Creative Commons, uno dei più diffusi strumenti di condivisione della proprietà intellettuale. 

Il suo impegno per la Rete lo aveva portato ad entrare anche nel prestigioso “Ethics Center Lab” di Harvard ma di recente Swartz aveva avuto anche vari problemi con la legge negli Usa. Dopo essere stato arrestato nel 2011 con l’accusa di aver infiltrato gli archivi dell’MIT, scaricando milioni di articoli e pubblicazioni scientifiche, lo scorso settembre infatti  è stato incriminato per il reato di felony hacking.

La causa legale gli aveva creato notevoli problemi economici tanto che Bettina Neuefeind, moglie di Larry Lessig che con Swartz è stato co-fondatore di Creative Commons, ha dato vita ad un movimento per la raccolta dei fondi a suoi favore.

admin

x

Guarda anche

Gli over65 che amano il web hanno menti più giovani

Qualche trucco per mantenere la mente giovane anche quando gli anni passano c’è. Parole crociate? ...

Condividi con un amico