Home » Tecnologia » Apple apre alla Cina ma taglia gli ordini di componenti per l'iPhone

Apple apre alla Cina ma taglia gli ordini di componenti per l'iPhone

Apple alla conquista della Cina. Tim Cook ha annunciato che presto la Cina supererà gli Stati Uniti e diventerà il primo mercato di Apple. Il leader del colosso di Cupertino ha infatti dichiarato che la sua società prevede di aprire più di 25 nuovi Apple Store nel paese, che si aggiungeranno agli 11 attualmente presenti nella Cina continentale e ad Hong Kong.

Sul fronte occidentale invece le vendite non vanno molto bene tanto che Apple è stata costretta a tagliare drasticamente gli ordini dei componenti necessari per assemblare smartphone, a partire dagli schermi Lcd.

Secondo quanto riporta l’agenzia Nikkei, ripresa dal Wall Street Journal , il gigante americano avrebbe chiesto a Japan Display, Sharp e LG Display di dimezzare le forniture di schermi, inizialmente previste a 65 milioni di pezzi per il trimestre gennaio-marzo.

admin

x

Guarda anche

Cina, modella 14enne muore dopo aver sfilato per 13 ore consecutive

Avrebbe compiuto 15 anni il prossimo 8 novembre, la modella russa morta in Cina dopo ...

Condividi con un amico