Home » Tecnologia » Gartner: il mercato dei pc soffre ed è invece boom di tablet

Gartner: il mercato dei pc soffre ed è invece boom di tablet

Le vendite mondiali dei computer desktop scendono quasi del 5% rispetto al trimestre precedente. Il dato è rivelato da Gartner secondo cui le vendite mondiali di Pc sono scese a 90,3 milioni di unità negli ultimi tre mesi del 2012 con un calo in percentuale del 4,9% rispetto al trimestre precedente (-11% per i computer portatili, -6% per i desktop).

Gartner quantifica in 90,3 milioni il numero di computer commercializzati nel quarto trimestre del 2012, un calo del 4,9 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In totale, nel 2012 i PC messi in vendita sono stati 352,7 milioni con un calo del 3,5 per cento rispetto al 2011.

La flessione del mercato dei pc è da ricondurre  all’aumento degli acquisti dei tablet. Neanche il lancio di Windows 8 è riuscito ad avere effetti di traino sull’industria informatica nel suo complesso. La classifica dei vendor è dominata da Hp, seguono poi Lenovo, Dell e Acer.

admin

x

Guarda anche

Ricerca, tablet e ritardo dello sviluppo del linguaggio nei bambini

Quando i tablet rischiano di ritardare lo sviluppo del linguaggio nei più piccoli. Un gruppo ...

Condividi con un amico