Home » Tecnologia » "Red October", un report di Kaspersky svela una rete di spionaggio mondiale contro i governi

"Red October", un report di Kaspersky svela una rete di spionaggio mondiale contro i governi

Kaspersky scopre network di spionaggio verso i governi. Il famoso team di ricerca e analisi ha svelato il report “Red October” che denuncia la scoperta di una serie di attacchi informatici mirati ad alti funzionari governativi di tutto il mondo.

Il network criminale sarebbe basato su un server centrale che però viene decentralizzato dall’utilizzo di altri server che fanno da proxy e rendono difficile il riconoscimento della “base” operativa. Secondo quanto riportato da Kaspersky gli attacchi sarebbero verso i governi, le ambasciate e le organizzazioni di ricerca scientifica, ma anche verso basi militari, agenzie aerospaziali e centrali nucleari, con lo scopo di rubare dati ed informazioni sensibili.

Nel mirino degli attacchi ci sarebbe anche l’Italia, nello specifico la nostra diplomazia e gli autori della rete di spionaggio informatico potrebbero essere russi.  Colpiti anche paesi come la Francia, la Germania o il Regno Unito, Kaspersky ha pubblicato una mappa, svelando l’esistenza di più di 300 sistemi infetti.

admin

x

Guarda anche

Sicurezza online: 2014 anno da dimenticare con 75 milioni di ceppi malware

Sul fronte sicurezza in Rete il 2014 è stato un anno davvero da dimenticare. Panda ...

Condividi con un amico