Home » Tecnologia » RIM cambia nome e lancia i due nuovi BlackBerry Q10 e Z10

RIM cambia nome e lancia i due nuovi BlackBerry Q10 e Z10

Grande momento per Research In Motion (RIM) ha presentato finalmente il proprio nuovo sistema operativo BlackBerry 10 e i nuovi smartphone BlackBerry Q10 e Z10. L’azienda canadese ha anche cambiato nome che ora è BlackBerry Limited. I due nuovi smartphone sono stati presentati in diretta Internet a New York (e in collegamento con Toronto, Londra, Parigi, Dubai e Johannesburg) da Thorsten Heins, presidente e CEO della società.

I due nuovi Blackberry sono entrambi molto potenti e veloci.  Il Blackberry Z10 è dotato di  un processore dual-core da 1.5 GHz di cui però non è stata rivelata marca e modello, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna dedicata allo storage ed espandibili tramite schede microSD. Lo Z10 ha una aspetto snello e curato; ha uno spessore di soli 9.3 mm mentre lo schermo ha una diagonale di 4.2 pollici che, unita alla risoluzione di 1.280 x 768 pixel, da una densità anche superiore a quella del Q10, pari a 356 PPI. Dotato di una fotocamera posteriore da 8 Mpixel è n grado di catturare filmati a 1080p, una webcam anteriore da 2 Mpixel che può invece registrare video fino a 720p di risoluzione. Le caratteristiche includono il GPS, Bluetooth, WiFi e i più comuni sensori .

Il Blackberry Q10 presenta una tastiera fisica completa QWERTY, abbinata a un display quadrato di tipo AMOLED con diagonale di 3.1 pollici e risoluzione di 720 x 720 pixel. All’interno è installato un processore dual-core da 1.5GHz, 2GB di memoria RAM e 16GB di memoria interna. Sono presenti due fotocamere, una da 8 megapixel posteriore ed una da 2 megapixel anteriore.

La Borsa ha accolto in modo contrastato gli annunci di Heins e il titolo, dopo un rialzo iniziale, ha perso più del 6% soprattutto sull’onda delle indiscrezioni riportate dal Wall Street Journal sul fatto che i nuovi dispositivi non arriveranno sul mercato americano prima di marzo. I nuovi smartphone infatti dovrebbero essere disponibili già in questi giorni nel Regno Unito, dal 5 febbraio in Canada e da metà marzo negli Stati Uniti ad un prezzo orientativo di 200 dollari.

admin

x

Guarda anche

Oregon Scientific, orecchie da gatto per ascoltare la musica

Sono l’ultimo trend del momento: audaci quanto basta, tecnologiche e stilose. Sono le cuffie firmate Oregon ...

Condividi con un amico