Home » Tecnologia » Google celebra con un Doodle l'intramontabile mito di Maria Callas

Google celebra con un Doodle l'intramontabile mito di Maria Callas

Oggi, lunedì 2 dicembre, Google celebra con un sofisticato Doodle l’intramontabile mito di Maria Callas. La Divina, nata il 2 dicembre del 1923 a New York, avrebbe compiuto oggi novant’anni. Nel Doodle che campeggia nella homepage del motore di ricerca la splendida Cecilia Sophia Maria Anna Kalogheròpoulos, questo è il vero nome della Callas, non poteva che essere immortalata sul palcoscenico.

A renderla celebre e immortale la sua voce scura e potente e il suo talento ma anche il fascino, l’eleganza, gli amori ei dolori che ne hanno segnato l’esistenza fino alla morte in solitudine a Parigi il 16 settembre del 1977.

Studiò e iniziò a cantare in Grecia per spostarsi presto nelle capitali europee nonostante la guerra. La svolta nella sua carriera arriva nel ‘49 quando a Venezia sostituisce la protagonista nei “Puritani”, da lì in poi inizierà un’ascesa che la porterà alla Scala e alle sue indimenticabili interpretazioni con la Norma, Medea, la Traviata e la Tosca.

A segnare la sua esistenza i suoi tormentati amori con il marito Giovanni Battista Meneghini e poi con Aristotele Onassis, Pier Paolo Pasolini e Giuseppe Di Stefano che la convinse a partire per un’ultima tournee mondiale che si chiude a Sapporo nel 1974, con la sua ultima esibizione pubblica.

admin

x

Guarda anche

Maria by Callas al cinema da oggi

Maria by Callas – Arriva al cinema oggi, lunedì 16 aprile, il nuovo film di ...

Condividi con un amico