Home » Tecnologia » WhatsApp, finalmente rilasciato l'aggiornamento per iOS 7

WhatsApp, finalmente rilasciato l'aggiornamento per iOS 7

Non ricordiamo un aggiornamento tanto atteso come quello di WhatsApp per iOS 7. Non che la più famosa applicazione di messaggistica istantanea non funzionasse prima, ma con l’aggiornamento all’ultimo sistema operativo mobile della Mela sembrava ormai decisamente fuori posto. Vecchia grafica e vecchio approccio, senza contare alcuni bug minori che, per quanto non molto importanti per il fine ultime del software, risultavano decisamente antiestetici e danneggiavano l’esperienza utente complessiva.

Cosa c’è di nuovo in WhatsApp 2.11.5, ovvero la versione riveduta e corretta per iOS 7? Innanzitutto un’estetica completamente nuova. L’icona è cambiata e ora è coordinata con quelle del nuovo sistema operativo di settima generazione. Apriamo l’app e vediamo che tutto rimanda alle altre applicazioni di messaggistica già presenti sulla piattaforma di Cupertino, come iMessage e Facebook Messenger. Apprezzatissimi sono inoltre i nuovi suoni inclusi nell’app: sarebbe stato bello poter personalizzare maggiormente il suono dell’avviso di notifica dell’app, ma già così sono state incluse le nuove suonerie di iOS 7, con logica soddisfazione complessiva. Sono state migliorate anche le mappe e il banner di notifica in-app, che mostra ora anche l’immagine di chi ha inviato il messaggio. Parlando appunto dei contatti, anche questi ora sono mostrati con il classico cerchio come in altre applicazioni del sistema. Plauso anche per l’anteprima delle foto che vengono inviate attraverso le chat, molto più grandi e visionabili anche senza per forza doverle aprire.

Permangono alcune piccole imperfezioni, senza contare qualche crash. Ad ogni modo chi ha apprezzato la nuova grafica di iOS7, senza dubbio amerà anche questa nuova versione di WhatsApp. Molto più fluida ed elegante, si presenta perfettamente integrata nel nuovo universo che sta creando Apple intorno alle sue device mobili.

WhatsApp per iOS 7 è disponibile gratuitamente via update o sull’App Store (ricordiamo che è previsto un abbonamento annuale per l’utilizzo di 89 centesimi dal quale sono però esenti coloro che hanno comprato l’app quando ancora era a pagamento).

admin

x

Guarda anche

Apple, WhatsApp, YouTube e Super Mario Run app più scaricate

WhatsApp, YouTube e Super Mario Run sono le applicazioni più scaricate sull’App Store italiano di ...

Condividi con un amico