Home » Tecnologia » Con Google viaggio nella Terra di Mezzo alla scoperta del mondo di Tolkien

Con Google viaggio nella Terra di Mezzo alla scoperta del mondo di Tolkien

Il 12 Dicembre arriva finalmente nei cinema Lo Hobbit – La desolazione di Smaug e gli appassionati del genere sono già pronti a mettersi in fila al botteghino per acquistare il proprio biglietto in prima fila. In occasione dell’uscita dal secondo episodio della trilogia diretta da Peter Jackson, Google offre ai propri utenti la possibilità di intraprendere un viaggio alla scoperta della Terra di Mezzo.

Visitando il sito middle-earth.thehobbit.com con il browser Google Chrome, è possibile visitare la Terra di mezzo grazie ad una web app creata per visitare virtualmente i luoghi nati dalla penna di Tolkien.

Così grazie a Google si può andare alla scoperta di Gran Burrone, dei boschi dei Troll e poi ancora attraversare Pontelagolungo, la città degli umana dove risiede Beda il Bardo ma anche la Montagna Solitaria dove vive il terribile drago Smaug e il suo tesoro.

La grafica è stata realizzata grazie ai CSS3 e alla tecnologia WebGL mentre gli effetti sonori sono stati resi possibili sfruttando le Web Audio API, che ora sono supportate anche da Chrome per Android e Chrome per iPhone e iPad.

admin

x

Guarda anche

Google, doodle omaggio a Virginia Woolf a 136 anni dalla nascita

Google rende omaggio a Virginia Woolf con un doodle speciale. Il motore di ricerca celebra ...

Condividi con un amico