Home » Tecnologia » Facebook, gli argomenti del 2013: da Papa Francesco al Royal Baby, da Balotelli a Mandela

Facebook, gli argomenti del 2013: da Papa Francesco al Royal Baby, da Balotelli a Mandela

Facebook, per la sua stessa natura di social network, è un vero e proprio termometro dell’interesse mondiale. Una piattaforma dalla quale è possibile capire cosa interessi maggiormente alla gente e ai frequentatori della rete, ormai calcolabili in centinaia di migliaia. Ecco allora perché il social network di Mark Zuckerberg ha iniziato a tracciare per la fine di ogni anno una sorta di mappa dei “grandi argomenti” degli ultimi dodici mesi ed è arrivato il momento di tirare le somme anche per il 2013.

Sono ovviamente molti i “topic” che hanno attirato l’attenzione degli utenti in quest’ultimo anno, ma naturalmente i più noti sono anche quelli che potete benissimo immaginare da soli (proprio per questo sono in classifica, del resto). Il primo in assoluto, ovvero la “Notizia dell’anno”, sono le dimissioni di Papa Benedetto XVI e la successiva elezione di Papa Francesco. Medaglia d’argento sono in generale le “elezioni”, ovviamente con un focus che cambia da paese in paese. Medaglia di bronzo, invece, è il Royal Baby, futuro erede al trono d’Inghilterra (un titolo che anche nel XXI secolo fa il suo effetto). Nella top ten vi sono anche la scomparsa di Margaret Thatcher, insieme a quella di Nelson Mandela, che si trova solamente al decimo posto, ma senza dubbio in quanto appena avvenuta, mentre gli altri argomenti hanno avuto mesi a disposizione per sviluppare il discorso social.

Concentrandoci solamente sull’Italia, topic di primo spessore sono la tragedia di Lampedusa, oltre alle già citate elezioni. Al terzo posto, invece, c’è l’attaccante del Milan Mario Balotelli. Figura controversa e fonte di polemiche più o meno sportive, ma senza dubbio personaggio di livello internazionale come da tempo al nostro calcio non capitava di avere. Oltre a questi argomenti, si fanno strada nella top ten italica anche Margherita Hack, Giulio Andreotti, l’aumento dell’IVA e il disastro della Costa Concordia.

Foto: Wikimedia Commons

admin

x

Guarda anche

Facebook potrebbe diventare “sito a pagamento”

La bufera economico-socio-politica che ha investito e devastato Facebook, dopo lo “scandalo Analytica” che ha ...

Condividi con un amico