Home » Tecnologia » Samsung Galaxy S5, potrebbe avere lo scanner della retina al posto della password

Samsung Galaxy S5, potrebbe avere lo scanner della retina al posto della password

Continua la corsa per lo smartphone più elaborato e curato del mercato. Le ultime indiscrezioni sulla prossima creatura di Samsung, infatti, avrebbero a dir poco del clamoroso. Il Samsung Galaxy S5, infatti, avrebbe fatto il passo più lungo di Apple nel campo dello sblocco di sicurezza, pensionando in un colpo solo password, impronte digitali e riconoscimento facciale: starebbe per debuttare lo scanner ottico, proprio come quello che vediamo nei film di spionaggio.

La voce è stata diffusa dal sito ZDNet Corea, il quale afferma di aver avuto informazioni di prima mano da alcuni operatori del settore hi-tech. Lo scanner dell’iride sarebbe un debutto assoluto per qualsiasi genere di smartphone e si assocerebbe ad uno schermo display di altissima risoluzione. Una mossa decisamente audace da parte di Samsung, che consentirebbe di donare al suo smartphone top di gamma una sensazione di avanguardia assoluta, superando di slancio il nuovo iPhone 5S con il suo Touch ID per le impronte digitali.

Ovviamente come andrà a funzionare lo scanner non è ancora molto chiaro. Evidentemente sarà una soluzione in parte software e in parte hardware, coadiuvato dalla presenza di una fotocamera ad altissima risoluzione, in grado di rilevare quei particolari dell’occhio umano in teoria non replicabili (almeno non con facilità). Un sistema semplice solamente nel concetto, perché la sua realizzazione è tutt’altro che facile. A questo punto per avere una qualche conferma occorrerà aspettare l’uscita del telefono vero e proprio, che secondo molti potrebbe arrivare addirittura già a fine febbraio, con un debutto al Mobile World Congress di Barcellona. Se così fosse, però, sembrerebbe un passo indietro rispetto al “keynote” dedicato che si è sempre tenuto in questi anni. E se lo scanner non arrivasse sul Galaxy S5, ma su un altro smartphone?

admin

x

Guarda anche

Greenpeace contro Samsung non partecipe alla lotta al cambiamento climatico

Greenpeace contro Samsung. L’organizzazione ambientalista punta il dito contro il colosso sudcoreano accusato di non ...

Condividi con un amico