Home » Tecnologia » Google: forse in arrivo uno smartwatch Motorola con schermo curvo

Google: forse in arrivo uno smartwatch Motorola con schermo curvo

L’arrivo del nuovo LG G Flex ha posto l’attenzione degli appassionati sulla novità degli smartphone curvi. O meglio, della possibilità di curvare i display con relativa facilità, consentendo così “voli” di fantasia inaspettati nel design. Ecco quindi che Google, anche alla luce degli apprezzamenti che sta riscuotendo il nuovo Samsung Galaxy Gear (in attesa dell’iWatch) starebbe seriamente pensando di far uscire un suo orologio “da agente segreto” a marchio Motorola, approfittando proprio delle ultime novità nel campo della curvatura dei pannelli.

Naturalmente al momento stiamo parlando di idee ed eventuali prototipi, per cui la fantasia vola davvero alto. Ad esempio, questo fantomatico smartwatch Motorola non solo avrebbe un display flessibile, ma sarebbe anche dotato di un intero chassis con le stesse caratteristiche. Inutile quasi specificare come una simile idea sarebbe rivoluzionaria dal punto di vista dell’ergonomia e potrebbe potenzialmente rendere reali molti dei prototipi che abbiamo visto uscire fino ad oggi sul Web (in grande parte riferiti però all’ancora misterioso orologio di Apple). Schermo e telaio allo stesso modo flessibili, due caratteristiche che sarebbero state confermate anche di recente da un prototipo accettato dall’ufficio americano.

Esteticamente questo orologio dovrebbe essere molto simile all’immagine che vi riportiamo in apertura, tratta proprio dal brevetto rilasciato dall’USPTO. Di annunci ufficiali al momento non ve ne sono, anche perché probabilmente la Grande G sarà troppo impegnata a sviluppare e promuovere i sui Glass, che al momento non hanno rivali al mondo. Sull’orologio si arriverebbe su una fetta di mercato già esplorata, per cui occorrerà avere qualche idea davvero buona per battere la concorrenza.

admin

x

Guarda anche

Google, doodle omaggio a Virginia Woolf a 136 anni dalla nascita

Google rende omaggio a Virginia Woolf con un doodle speciale. Il motore di ricerca celebra ...

Condividi con un amico