Home » Tecnologia » WhatsApp bloccato da un giudice in Brasile

WhatsApp bloccato da un giudice in Brasile

WhatsApp bloccato da un Tribunale in Brasile. Il giudice Luiz Moura Correia ha infatti ordinato la sospensione del servizio di messaggistica istantanea su tutto il territorio nazionale fino al compimento dell’ordinanza giudiziaria.

Il motivo della decisione non è stato comunicato perché coperto da segreto istruttorio ma pare che la sospensione sia stata decisa dopo che WhatsApp si è rifiutata di rimuovere alcune foto di “bambine e minorenni esibite sessualmente”, al centro di una indagine condotta dal 2013 dalla procura dei minori di Teresina, capitale dello stato di Piauí.

In realtà però il servizio è ancora in funzione in quanto gli operatori di telefonia mobile hanno presentato ricorso contro la decisione del giudice

admin

x

Guarda anche

Apple, WhatsApp, YouTube e Super Mario Run app più scaricate

WhatsApp, YouTube e Super Mario Run sono le applicazioni più scaricate sull’App Store italiano di ...

Condividi con un amico