Home » Tecnologia » Apple Watch 2: primi rumor sulla prossima versione

Apple Watch 2: primi rumor sulla prossima versione

Come sempre accade nell’ambiente della tecnologia, ancora non abbiamo avuto modo di “goderci” l’Apple Watch che già è il momento di parlare per la prima volta del suo successore. Per il momento lo chiameremo semplicemente Apple Watch 2, anche se si tratta di una supposizione senza alcun fondamento. Quando un apparecchio tecnologico fa il suo debutto assoluto sul mercato, sono in molti a credere che la prima versione sia solamente una sorta di “prova” prima che la seconda, quella veramente funzionante, faccia il così detto “botto”. Sarà così anche per l’Apple Watch?

La seconda versione dell’orologio della Mela potrebbe essere prima di tutto molto più indipendente dall’iPhone, forse anche per allargare il pubblico dei potenziali clienti anche a coloro che non possiedono un Melafonino. L’Apple Watch 2, quindi, potrebbe essere dotato di un chip per le reti Wi-Fi e sarebbe quindi in grado di collegarsi al Web senza l’appoggio di un iPhone, come invece avviene adesso. Con un adeguato aggiornamento delle app, potrebbe così essere in grado di spedire SMS usando iMessage e fare telefonate con FaceTime.

Non ci si ferma però qui. All’Apple Watch di seconda generazione potrebbe essere aggiunta anche una videocamera frontale, il cui compito, più che fare fotografie, dovrebbe essere quello di essere la videocamera per le telefonate di FaceTime. Al momento, invece, lo smartwatch di Cupertino è semplicemente in grado di fungere da telecomando per la fotocamera dell’iPhone. Tutte queste modifiche, comunque, non dovrebbero avere una grande influenza sui prezzi, che dovrebbero rimanere più o meno in linea con l’attuale produzione.

Ovviamente, come al solito, vi ricordiamo che questi sono soltanto dei rumor, per cui non è assolutamente detto che queste caratteristiche possano effettivamente fare il loro esordio sul prossimo Apple Watch 2, il cui annuncio dovrebbe essere dato intorno a settembre insieme alla prossima versione dell’iPhone (6S?).

admin

x

Guarda anche

Apple, iPhone più sicuri per gli utenti alla guida

Con la sicurezza in auto non si accettano compromessi in casa Apple che annuncia iPhone ...

Condividi con un amico