Home » Tecnologia » Wikipedia compie 15 anni, eventi in tutto il mondo

Wikipedia compie 15 anni, eventi in tutto il mondo

Provate a immaginare come sarebbe la nostra quotidianità senza Wikipedia. Probabilmente ci riuscite semplicemente ricordando come andavano le cose prima del 15 gennaio 2001, ma potreste dire che si stava meglio. Decisamente no. La creatura di Jimmy Wales ha compiuto proprio venerdì scorso 15 anni di vita e da brava adolescente ormai è quasi indipendente e autosufficiente (o quasi, stiamo sempre parlando di un “sito teenager”). Non sono mancati ostacoli e controversie lungo il cammino dell’enciclopedia online più famosa del mondo, ma ad oggi possiamo dire che si tratta di uno strumento dall’importanza sempre maggiore e dalla precisione crescente. Ad oggi su Wikipedia sono presenti più di 35 milioni di articoli in quasi tutte le lingue del mondo e persino molti dialetti. È il sesto sito al mondo per importanza e si calcola che le sue pagine siano alla portata di almeno mezzo miliardo di persone. Il tutto semplicemente con licenza Creative-Common, il che fa di Wikipedia un vero e proprio paladino del mondo open source.

Come detto, però, non sempre è stato tutto rose e fiori. Per lungo tempo Wikipedia è stata considerata poco affidabile, in quanto modificare gli articoli a proprio piacimento ed inserire di conseguenza degli errori, volontari e non, era una pratica quotidiana. Senza contare che si è arrivati persino a cancellare delle pagine nei casi di persone che si sono ritenute offese o danneggiate dalla presenza del proprio profilo su un’enciclopedia. Non stiamo nemmeno considerando le varie polemiche sulle più disparate proposte di legge (vi ricordate il SOPA e il diritto all’oblio?). Ora molto è cambiato. Non che quello che troviamo scritto sulle sue pagine sia come un Vangelo, ma di sicuro la correttezza delle voci ha fatto notevoli passi avanti.

Insomma, Wikipedia è sopravvissuta a molto e ora, dopo 15 anni, sta pensando a come rimanere in piedi. Grazie all’aiuto della Fondazione Wikimedia è stata lanciata la speciale campagna di auto-finanziamento Endowment, che prevede la raccolta di ben 100 milioni di dollari in 10 anni, raccolti i quali la società potrebbe essere in grado di autosostenersi senza particolari problemi.

admin

x

Guarda anche

Wikipedia: truffa per ricattare centinaia di persone

Wikipedia usata per ricattare centinaia di persone. Secondo quanto denunciato da “The Independent”, centinaia di ...

Condividi con un amico