Home » Viaggi » Inaugura il Museo del porfido in Val di Cembra

Inaugura il Museo del porfido in Val di Cembra

Inaugura il 18 ottobre, il nuovo museo dedicato al porfido. Il luogo è la Val di Cembra, più precisamente Albiano, vera e propria culla di questa pietra che fa della altissima resistenza al tempo ed alle intemperie meteorologiche le sue caratteristiche principali. L’estrazione di questa pietra rappresenta una delle principali attività economiche della Val di Cembra, una vallata dal clima rigido che ha obbligato l’uomo a un forte impegno per “strappare” pezzi di terra alla montagna, regalando lo spettacolo dei terrazzamenti nei quali si coltiva il Müller Thürgau.

Il Museo del porfido celebra la storia e i tratti identitari della Val di Cembra, interpretati attraverso la lente d’ingrandimento della storia della “vita” di questa pietra. Un percorso lungo oltre cento anni, che affonda le radici negli ultimi decenni dell’800, quando le popolazioni della valle, che all’epoca presentava ancora una forte connotazione rurale, iniziarono a dedicarsi all’estrazione di questa pietra che stava conoscendo un forte sviluppo e si preparava a vivere, nei decenni successivi, un boom di utilizzo, nell’ambito dell’edilizia e degli arredi urbani.

Info: www.visitpinecembra.it

admin

x

Guarda anche

Mercatini di Natale: da nord a sud, ecco dove

I primissimi documentati risalgono al XIV secolo in Germania ed erano intitolati a San Nicola. ...

Condividi con un amico