Home » Viaggi » I sapori del Quebec sotto Natale

I sapori del Quebec sotto Natale

Il Natale è una festa molto sentita in Québec. Un tempo i preparativi iniziavano i primi di dicembre. Non ci si scambiavano i regali come si usa oggi e si celebrava questo importante momento dell’anno con 3 messe diverse: la prima, quella di mezzanotte, molto lunga, durante la quale veniva anche distribuita l’ostia, le altre due più brevi e abbellite dai canti corali delle canzoni del Natale. Quello che però bisogna particolarmente apprezzare sono le tradizioni culinarie, che fondono i sapori francesi a quelli britannici.

Già l’aperitivo denota un forte carattere dualistico tipicamente québecchese: si comincia con il sidro di ghiaccio, ricavato dalla spremitura delle mele ghiacciate raccolte in gennaio, lasciate fermentare per 6-7 mesi. La festa continua soprattutto per i palati, con l’arrivo del primo piatto: il salmone affumicato. Per secondo, la Tourtière, normalmente servita con insalata verde di contorno. La Tourtière è un tipo di pâté en croûte molto spessa farcita con carne di selvaggina (lepre, alce e cervo sono predilezioni nelle cucine di questa zona) tagliata a cubetti condita con patate, cipolla, aglio, timo, santoreggia e sale e pepe.

Infine, il dolce: tipicamente québecchesi sono la torta allo zucchero con il gelato oppure l’immancabile torta all’acero. La variante francese è la Buche de Noël, mentre quella inglese è la torta alla frutta sciroppata. Venite in questo paese per scoprire la magia del Natale.

admin

x

Guarda anche

Canada: deraglia treno che trasporta petrolio, distrutta una cittadina, 80 dispersi

Un treno merci che trasportava una grossa quantità di petrolio greggio è deragliato mentre stava attraversando  il centro ...

Condividi con un amico