Home » Viaggi » I magnifici giardini svizzeri

I magnifici giardini svizzeri

Manca poco alle fioriture dei meravigliosi giardini del Canton Ticino. Ricordiamo la festa delle Camelie di Locarno (dal 28 marzo al 1° aprile 2012), la più importante rassegna europea del genere e seconda solo alle iniziative promosse in Giappone, terra natia di questo splendido fiore.

Non perdete poi le Isole di Brissago, sul Lago Maggiore, che costituiscono il Parco botanico del Cantone Ticino ed hanno una storia molto particolare. Nel 1885 la baronessa Antonietta Saint-Léger trasformò le isole in dimora dove convennero pittori, scultori, musicisti, scrittori. Bellissimo anche il Parco botanico del Gambarogno, a Vairano, San Nazzaro, a ridosso di una collina che sembra tuffarsi nel lago Maggiore, la perizia del vivaista Otto Eisenhut ha creato, su una superficie complessiva di oltre 17.000 metri quadrati, un parco che contiene una miriade di piante.

Visitate poi il parco Scherrer a Morcote. Qui arte e vegetazione si sono fuse mirabilmente: passeggiando tra il fresco di caratteristici fusti prealpini, medi-terranei ed esotici, si possono ammirare sculture e creazioni artistiche (talvolta originali, talvolta imitazioni) ispirate a epoche e culture più o meno lontane. All’entrata due maestosi leoni marmorei accolgono il visitatore.

A Lugano, inoltre, c’è il bellissimo Parco Ciani, con le sue fiorite, le statue e le fontane- All’interno si ergono diversi edifici: la Villa, sede del Museo Civico di Belle Arti, il Palazzo dei Congressi, la darsena, il Museo Cantonale di Storia Naturale e la Biblioteca Cantonale.

admin

x

Guarda anche

Canton Ticino, bimba 5 anni è morta dimenticata in auto

Tragedia nel Canton Ticino dove una bimba 5 anni è morta dimenticata in auto. È ...

Condividi con un amico