Home » Viaggi » Boom di visitatori in Trentino

Boom di visitatori in Trentino

 

Il Trentino ha fatto il pieno di visitatori grazie all’’offerta culturale proposta nel 2012 dal Castello del Buonconsiglio e dalle sedi periferiche del Castello di Stenico, Castel Thun e Castel Beseno.

Ottimi i numeri registrati a Castel Beseno che, grazie anche al nuovo allestimento museale, è stato visitato da oltre 42 mila persone ed ha fatto segnare un +22% rispetto al 2011. L’aver ospitato parte della mostra «I cavalieri dell’Imperatore» si è rivelata strategia vincente e molto apprezzata dal pubblico. In primavera nel maniero fortificato più grande della regione saranno programmate aperture straordinarie per presentare le ultime novità del nuovo allestimento, che potrà contare su scenografie, filmati e postazioni multimediali di grande impatto.

Molto visitato nel 2012 è stato anche il Castello di Stenico, nelle Giudicarie, con oltre 21 mila presenze e un +17% rispetto all’anno precedente. L’edificio, completamente rinnovato pochi anni fa, ha conquistasto il pubblico grazie alle numerose collezioni d’arte che ne fanno un “unicum” nel panorama castellano del nord Italia. Si mantiene praticamente sui dati del 2011 il Buonconsiglio, che, con le sue 112 mila presenze, ha visto un leggero segno negativo del 6%, dovuto anche al caldo torrido di agosto, mese con la massima concentrazione di turisti in provincia.

 

Info: www.visittrentino.it

admin

x

Guarda anche

Trentino, abbattuta l’orsa KJ2

È stata abbattuta in Trentino l’orsa KJ2. Gli agenti del Corpo forestale della Provincia autonoma ...

Condividi con un amico