Home » Viaggi » Palazzo Borromeo sull'Isola Bella in fase di restauro

Palazzo Borromeo sull'Isola Bella in fase di restauro

 

Il Palazzo Borromeo sull’Isola Bella tornerà al suo antico splendore, grazie a un grande restauro. L’intervento voluto dai Principi Borromeo richiederà diversi mesi ma è volontà dei committenti che almeno la facciata venga restaurata e quindi liberata dalle impalcature prima della riapertura al pubblico del Palazzo e dello storico Giardino prevista per il 16 marzo 2013.

I pesantissimi danni che l’Isola Bella ha subito la scorsa estate, causa un fortunale, hanno reso non procrastinabile l’intervento. La tromba d’aria che ha coinvolto una parte del Lago Maggiore ha provocato ingenti danni sia al Palazzo che allo storico giardino. Su quest’ultimo gli interventi di “pronto soccorso” e ripristino erano stati gestiti già nelle ore immediatamente successive al fortunale, onde limitare i danni alla vegetazione. Sul Palazzo invece ci si era limitati all’immediato riposizionamento del pennone abbattuto e a tamponare alcune situazioni di prima emergenza.

Il colossale intervento ora avviato “prenderà in mano” ogni centimetro delle superfici esterne, da quelle più antiche, plurisecolari, alle più recenti, realizzate appena il secolo scorso, sempre sui disegni originali.  Molta attenzione richiedono naturalmente gli affreschi a trompe l’oeil sulla facciata e i materiali lapidei. Su quest’ultimi si sta intervenendo con il consolidamento delle superfici mediante silicato di etile, quindi con la rimozione delle vecchie stuccature e lavaggio con acqua deionizzata. Quindi i tecnici procederanno con la sigillatura di tutte le fratturazioni con malta e inerti adeguati e con un trattamento finale protettivo con prodotti traspiranti, idrorepellenti e permeabili al vapore.

admin

x

Guarda anche

Abbazia di Santo Spirito, la location delle nozze di Belen Rodriguez e Stefano De Martino

Manca davvero pochissimo al matrimonio dell’anno che si sta trasformando in un vero e proprio ...

Condividi con un amico