Home » Viaggi » Capodanno cinese a Singapore

Capodanno cinese a Singapore

 

Il Capodanno Cinese è ormai diventato un appuntamento fondamentale nel calendario culturale della Città-Stato asiatica; l’inizio del nuovo anno coincide con il nuovo ciclo lunare che cadrà il prossimo 10 febbraio, giorno in cui si entrerà ufficialmente nell’anno del Serpente d’Acqua, sesto animale dell’oroscopo cinese.

La leggenda vuole che i nati sotto il segno del Serpente siano individui saggi, intelligenti e dalle mille risorse, tanto che averne uno all’interno della propria cerchia familiare sembra essere garanzia di felicità e abbondanza. Secondo la tradizione ci attende quindi un anno davvero positivo e, per far sì che inizi sotto i migliori auspici, Singapore ha in programma un calendario ricco di appuntamenti per rendere ancora più entusiasmante la festa. Il quartiere di Chinatown sarà la cornice e il palcoscenico di tutto questo fino all’11 marzo.

La Cerimonia di Apertura si è svolta nei giorni scorsi in un tripudio di luci, canti e balli; il coreografo Zhao Bo Jun ha messo in scena uno strabiliante spettacolo, mix di tradizioni e tecnologia. Il segno zodiacale del 2013, il Serpente, è diventato da quel momento il tema dominante nelle strade del quartiere cinese, ormai invase da un’infinita quantità di luci e lampade. Davanti al Chinatown Point, una scultura lunga 128 metri a forma di serpente e composta da oltre 5.000 lanterne, accoglie i visitatori e non lascia dubbi sull’importanza che la festività riveste per tutta la città di Singapore.

Il Chinese New Year Celebrations si inserisce in una più ampia rassegna di eventi: il Hua Qing Spring Festival che comprende anche il River Hangbao e la Chingay Parade, spettacolare parata che si svolge a Singapore, in grado di fondere usi antichissimi e modernità.

 

 

admin

x

Guarda anche

Domenica al museo, boom di ingressi a Capodanno

Inizio dell’anno all’insegna della cultura in Italia. Sono infatti tantissimi gli italiani e i turisti ...

Condividi con un amico