Home » Viaggi » Stati Uniti ancora stretti nella morsa del gelo

Stati Uniti ancora stretti nella morsa del gelo

Gli Stati Uniti sono ancora stretti nella morsa del gelo. I venti siberiani continuano a soffiare, dal Midwest alla costa orientale, fino alla Florida, dove sono previste temperatura appena sopra lo zero.

A New York la colonnina di mercurio è ormai da giorni abbondantemente sotto lo zero e poche navi solcano il fiume Hudson ricoperto di ghiaccio. La bufera con forti venti e piogge gelate ha investito anche parti di New Mexico, Colorado, Utah e nord dell’Arizona e ha fatto 22 morti in Tennessee e 11 in Kentucky negli ultimi giorni.

Il freddo estremo ha provocato numerosissimi disagi con la paralisi di ogni tipo di trasporto per la presenza di strade, reti ferroviarie e piste d’atterraggio completamente ghiacciate. Le previsioni dei metereologi però non lasciano ben sperare; il freddo polare infatti continuerà anche agli inizi di marzo.

admin

x

Guarda anche

Stati Uniti in ginocchio per eccezionale ondata maltempo

È stato un fine settimana segnato dal caos nel trasporto aereo quello appena trascorso negli ...

Condividi con un amico