Home » Viaggi » Innsbruck celebra Ferdinando II con mostra al castello di Ambras

Innsbruck celebra Ferdinando II con mostra al castello di Ambras

Fino al prossimo 8 ottobre 2017 Innsbruck celebra Ferdinando II che esattamente 450 anni fa si trasferì nella capitale delle Alpi dove fece realizare il famoso castello di Ambras. Proprio il maniero ospiterà la mostra temporanea “Ferdinando II, i 450 anni del principe del Tirolo”. Nato nel 1529, Ferdinando II è stato duca dell’Austria Anteriore e conte del Tirolo.

Era il secondo figlio maschio del futuro imperatore Ferdinando d’Asburgo e di Anna Jagellone. Nel 1547, su ordine del padre, gli venne affidato il governo della Boemia. Guidò inoltre la campagna contro i Turchi in Ungheria nel 1556.

La mostra che lo celebra è frutto della collaborazione con il Kunsthistorisches Museum di Vienna. I protagonisti della mostra sono gli oggetti curiosi che Ferdinando II seppe raccogliere nel corso della sua vita: turbanti del XVI secolo, corazze di samurai, armature di cavalieri, busti romani, lastre sepolcrali, brocche, statuette e giocattoli. Anche la consorte di Ferdinando II, Philippine Welser, lasciò la sua impronta nel castello di Ambras. La sua rinomata stanza da bagno è una rarità: si tratta, infatti, dell’unico bagno completamente conservato del XVI secolo. Un vero e proprio tempio del benessere con una vasca da bagno grandissima, un locale sauna e una caldaia.

La visita alla mostra è anche un pretesto per conoscere il castello di Ambras. Immerso nel verde del parco inglese, il complesso ristrutturato sotto l’arciduca è infati una delle attrattive più importanti della città austriaca. Al suo interno i visitatori potranno ammirare la galleria dei ritratti dei membri della casa d’Asburgo, con oltre duecento opere di autori come Tiziano, Van Dyck e Velazquez e poi ancora alcune sculture gotiche, i ritratti di Maestri di Posta della Casa Taxiz-Bordogna e la collezione dei vetri artistici Strasser.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Ricerca: esercizio fisico migliora la memoria

L’esercizio fisico fa bene alla memoria. A sostenerlo è una ricerca della  McMaster University, in ...

Condividi con un amico