Home » Viaggi » Storia della pubblicità in Italia raccontata in una mostra

Storia della pubblicità in Italia raccontata in una mostra

Plinio Codognato, Spumanti Cinzano, 1930: una delle 200 opere pubblicitarie in esposizione in occasione della grande mostra allestita dal 9 settembre al 10 dicembre negli spazi della Fondazione Magnani-Rocca di Mamiano di Traversetolo (Parma), Roma, 28 Luglio 2017. ANSA/ UFFICIO STAMPA +++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++

Sarà inaugurata il prossimo 9 settembre negli splendidi spazi della Fondazione Magnani-Rocca di Mamiano di Traversetolo (Parma) un’imperdibile mostra che celebra la storia della pubblicità in Italia. L’esposizione riunisce infatti circa 200 opere in grado di illustrare, dall’Ottocento all’era di Carosello, la storia della pubblicità.

La rassegna, intitolata ‘Pubblicità! La nascita della comunicazione moderna 1890-1957’, è a cura di Dario Cimorelli e Stefano Roffi, che hanno messo a punto un’attenta e dettagliata selezione di bozzetti, manifesti, filmati, documentazione per testimoniare la nascita in Italia della pubblicità, dalle sue prime forme di comunicazione semplici e dirette all’introduzione dell’illustrazione fino all’impatto travolgente di media come la radio e la televisione. Grandi protagonisti sono ovviamente marchi celebri quali Barilla, Campari, Cinzano, Motta, Pirelli e grandi maestri come Cappiello, Dudovich, Mauzan, Codognato, Carboni, Nizzoli e Testa.

Valentina Garbato

Siciliana verace, mamma felice da pochi mesi e appassionata di scrittura da sempre. Amo la lettura, la musica, il cinema, gli amici e il buon cibo. Una laurea in giornalismo e tanti sogni ancora da realizzare.
x

Guarda anche

Sopravvive a 50 arresti cardiaci in una settimana

Non molti giorni fa avevamo parlato della Sindrome di Brugada, di quelle cellule del cuore ...

Condividi con un amico